Ricerca ×

Lievitati

Pane all’anice di Pasqua

un pane molto profumato

Lievitati

Pane all’anice di Pasqua

un pane molto profumato

200
1

Pane all’anice di Pasqua

In Alto Adige sulle tavole di Pasqua c’è una preparazione che non manca mai: il pane all’anice. La tradizione vuole che venga servito in accompagnamento al tipico antipasto a base di prosciutto arrosto, asparagi e cren.
Questo lievitato si caratterizza per la morbidezza dell’impasto, arricchito da burro, uova e un goccio di vino bianco, e per l’intenso profumo dato dai semi di anice, che donano al pane note fresche e speziate.
Il pane all’anice, inoltre, può essere congelato già tagliato a fette. E se lo si tosta, risulta leggermente croccante e ancora più saporito.

Condividi

Ingredienti per il preimpasto

  • 30 g farina tipo 1
  • 100 ml latte intero

per l’impasto

  • 400 g di farina tipo 1
  • 3,5 g lievito di birra disidratato (o 12 g lievito di birra fresco)
  • 50 g zucchero semolato
  • 100 ml latte intero a temperatura ambiente
  • 50 ml vino bianco fermo
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 80 g burro morbido
  • 2 cucchiai di semi di anice
  • 10 g sale fino

Per il preimpasto, in un pentolino stemperare, con una frusta, la farina nel latte. Portare delicatamente a bollore e cuocere per un minuto, mescolando spesso con una spatola, finché si sarà addensato formando una sorta di polentina. Rimuovere dal fuoco e trasferire il preimpasto in una ciotola a raffreddare.

Nella ciotola della planetaria mescolare, con un cucchiaio, la farina e il lievito di birra disidratato (se si usa quello fresco, scioglierlo nel latte). Aggiungere il preimpasto, lo zucchero, il latte, il vino e l’uovo. Impastare per 8 minuti con il gancio, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Aggiungere il burro morbido, i semi di anice e il sale e impastare per altri 3 minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio e omogeneo.

Ribaltare l’impasto sul piano da lavoro e dargli un paio di pieghe, formando una palla. Porre l’impasto a lievitare in una ciotola, coperta con della pellicola o un piatto, per un’ora.

Prelevare l’impasto dalla ciotola e metterlo su una teglia rivestita con carta da forno e appiattirlo in un disco del diametro di circa 22 cm. Coprire con un canovaccio pulito e far lievitare per 90 minuti.

Con il retro di uno stecchino bucherellare l’impasto, premendo bene fino a toccare il fondo della teglia, per imprimere il motivo caratteristico di stella a 8 punte. Spennellare il pane in superficie con un po’ di acqua.

Cuocere in forno preriscaldato statico a 200 °C / 180 °C ventilato per 30 minuti, finché sarà ben dorato in superficie.

Sfornare il pane all’anice e farlo raffreddare completamente su una gratella. Tagliare il pane a fette prima di servirlo.

È possibile congelarlo già affettato.

Condividi

Porzioni

1

Tempo

200

Ingredienti per il preimpasto

  • 30 g farina tipo 1
  • 100 ml latte intero

per l’impasto

  • 400 g di farina tipo 1
  • 3,5 g lievito di birra disidratato (o 12 g lievito di birra fresco)
  • 50 g zucchero semolato
  • 100 ml latte intero a temperatura ambiente
  • 50 ml vino bianco fermo
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 80 g burro morbido
  • 2 cucchiai di semi di anice
  • 10 g sale fino

Ricette consigliate

Bruschetta di pane alla polenta e salvia con ricotta, confettura di fichi e pancetta cotta

Ricette

Bruschetta di pane alla polenta e salvia con ricotta, confettura di fichi e pancetta cotta

arrow

Pizza primavera

Ricette

Pizza primavera

arrow

Pizza Hawaii con prosciutto cotto, ananas e gorgonzola

Ricette

Pizza Hawaii con prosciutto cotto, ananas e gorgonzola

arrow

Buchteln alle castagne e cannella

Ricette

Buchteln alle castagne e cannella

arrow

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *