Ricerca ×

Dolci

Tronchetto di Natale

Il mio dolce delle feste

Dolci

Tronchetto di Natale

Il mio dolce delle feste

120
1

Tronchetto di Natale

Ricordo ancora che alcuni anni fa, quando ero più piccolino, feci per la prima volta il tronchetto di Natale. Era la prima volta che mi cimentavo con un dolce diverso dal solito e mi piaceva l'idea di poterlo servire alla fine del menù di Natale, oltre ai classici biscotti. Questa ricetta è la versione aggiornata (e forse anche più buona) del mio primo tronchetto di Natale. L'impasto è preparato con una pasta biscotto alle nocciole, farcita con panna montata al caffè e ricoperta con una ganache al cioccolato fondente. Buone feste!

Condividi

Ingredienti per l'impasto

  • 6 uova
  • 100 g zucchero a velo, diviso in due
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 80g farina 00
  • 25g maizena o frumina
  • 60g farina di nocciole

per cospargere

  • Una manciata di zucchero semolato

per la bagna

  • 125ml acqua
  • 60g zucchero
  • 2 cucchiai di whisky o rum

per il ripieno

  • 400ml panna fresca da montare, divisa in due
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere
  • 2 cucchiai colmi di zucchero a velo, setacciato

per la ganache montata

  • 400g cioccolato fondente al 70%
  • 400ml panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con 50 g di zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Montare gli albumi a neve con l’altra metà dello zucchero a velo e un pizzico di sale, finché non saranno lucidi.

Mescolare e setacciare la farina con la maizena. Incorporare alla montata di tuorli gli albumi montati a neve, la miscela di farina e la farina di nocciole in tre volte, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso con una spatola. 

Versare l’impasto in una leccarda rivestita con la carta da forno e, cercando di smontarlo il meno possibile, stenderlo uniformemente. Cuocere in forno preriscaldato a 220°C statico / 200°C ventilato per 6-8 minuti, finché la superficie dell’impasto sarà leggermente marroncina.

Preparare un canovaccio pulito cosparso con una spolverata di zucchero semolato e ribaltarci l’impasto cotto appena sfornato. Rimuovere delicatamente la carta da forno dal fondo dell’impasto. Arrotolare l’impasto partendo da uno dei lati più corti, avvolgerlo nel canovaccio, facendolo raffreddare completamente.

Mentre l’impasto raffredda preparare la bagna unendo acqua e zucchero in un pentolino e portando ad ebollizione. Lasciare intiepidire e aggiungere il whisky.

Scaldare 100ml di panna in un pentolino fino quasi al punto di ebollizione. Rimuovere dal fuoco e aggiungere il caffè in polvere. Mescolare e lasciare riposare in infusione per 5 minuti. Passare la panna in un colino a maglie strette per rimuovere un po’ di polvere di caffè e riporre in frigorifero a raffreddare completamente. Aggiungere alla panna al caffè i restanti 300ml di panna e montarla ben soda con le fruste elettriche, aggiungendo lo zucchero a velo.

Srotolare l’impasto dal canovaccio e bagnarlo uniformemente con la bagna al whisky. Spalmare la panna al caffè su tutto l’impasto, lasciando un po’ di spazio da tutti i bordi. Arrotolare l’impasto partendo dal lato corto. Riporre in frigorifero a raffreddare.

Tagliare il cioccolato fondente in piccoli pezzi e riporlo in una ciotola. A parte scaldare la panna quasi fino al punto di ebollizione. Versare la panna calda sul cioccolato e attendere qualche minuto, finché il cioccolato sarà completamente sciolto. Mescolare con una frusta assicurandosi di amalgamare cioccolato e panna uniformemente, aggiungere lo zucchero a velo e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Appoggiare la ciotola con la ganache su una ciotola più grande con alcuni cubetti di ghiaccio e un po’ di acqua (in pratica un bagnomaria, ma freddo) e iniziare a montare la ganache con le fruste elettrice, finché diventerà soda e ben montata.

Tagliare i due estremi del rotolo e ricoprirlo con la ganache montata, cercando di creare un effetto “corteccia” passando avanti e indietro una piccola spatola. In alternativa è possibile creare delle striature con i denti di una forchetta.

È possibile adagiare una delle due estremità, tagliate in precedenza, sul fianco del tronchetto coprendola di ganache, per creare l’effetto di un ramo tagliato. Conservare il tronchetto in frigorifero

Condividi

Porzioni

1

Tempo

120

Ingredienti per l'impasto

  • 6 uova
  • 100 g zucchero a velo, diviso in due
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 80g farina 00
  • 25g maizena o frumina
  • 60g farina di nocciole

per cospargere

  • Una manciata di zucchero semolato

per la bagna

  • 125ml acqua
  • 60g zucchero
  • 2 cucchiai di whisky o rum

per il ripieno

  • 400ml panna fresca da montare, divisa in due
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere
  • 2 cucchiai colmi di zucchero a velo, setacciato

per la ganache montata

  • 400g cioccolato fondente al 70%
  • 400ml panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Ricette consigliate

Budino al cioccolato e cocco

Ricettes

Budino al cioccolato e cocco

arrow

Meringhe al cioccolato

Ricettes

Meringhe al cioccolato

arrow

Spitzbuben del panificio

Ricettes

Spitzbuben del panificio

arrow

Torta alle albicocche e mandorle

Ricettes

Torta alle albicocche e mandorle

arrow