Ricerca ×

Ricette

Trofie fresche

ottime con il pesto di basilico

Ricette

Trofie fresche

ottime con il pesto di basilico

40
4

Trofie fresche

La trofia è un tipo di pasta tipico della cucina ligure, la cui particolare forma allungata, sottile e arricciata, ricorda un truciolo di legno.
A differenza della pasta fresca all’uovo, le trofie sono realizzate con semola di grano duro, acqua e, ovviamente, un pizzico di sale. Per prepararle serve una certa manualità, ma dopo avere confezionato le prime, realizzarle sarà molto più semplice.
La tradizione le vuole condite con il pesto di basilico, ma nulla vieta di condirle con il proprio sugo preferito.

Condividi

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g semola rimacinata di grano duro
  • 280 ml acqua
  • 1 presa di sale fino

In una ciotola mettere la semola rimacinata e formare una fontanella. Aggiungere l’acqua e il sale e impastare, prima con l’aiuto di una forchetta e poi con le mani, fino a ottenere un impasto omogeneo.

Formare un panetto con l’impasto, avvolgerlo con della pellicola e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Prelevare un quarto di impasto e lavorarlo a mano in un cordoncino del diametro di circa 2 cm. Con un coltello ricavare dei piccoli gnocchetti e con il palmo della mano farli rotolare sul piano da lavoro appiattendoli in una forma affusolata (già in questo passaggio dovrebbe ricordare la forma di una trofia). Posizionare una spatola in acciaio, o un coltello, a circa 45° rispetto alla trofia e partendo da una punta della stessa tirare verso di sé la spatola facendo una leggera pressione, andando così a imprimere il caratteristico solco sulla trofia. Disporre man mano le trofie su un telaio o un vassoio cosparso con della semola rimacinata. Proseguire allo stesso modo con l’impasto restante.

Cuocere le trofie in abbondante acqua salata per 6-7 minuti (assaggiarle per controllarne il grado di cottura). Scolarle e condirle a piacimento con del pesto di basilico fatto in casa o un altro sugo.

È possibile conservare le trofie in congelatore dopo averle fatte asciugare per 12 ore su un telaio o su un vassoio.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

40

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g semola rimacinata di grano duro
  • 280 ml acqua
  • 1 presa di sale fino

Ricette consigliate

Sangria

Ricette

Sangria

arrow

Sciroppo di zenzero

Ricette

Sciroppo di zenzero

arrow

Tè freddo al limone

Ricette

Tè freddo al limone

arrow

I commenti sono chiusi.