Ricerca ×

Primi

Tortelloni ripieni di fonduta di Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio e Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

una pasta ripiena dal sapore inteso

Primi

Tortelloni ripieni di fonduta di Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio e Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

una pasta ripiena dal sapore inteso

60
4

Tortelloni ripieni di fonduta di Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio e Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

La pasta ripiena è una delle preparazioni più italiane che ci sia, tanto che ogni regione ne ha almeno una tipologia.
Preparare la pasta fresca in casa è molto semplice, e se la pasta diventa lo scrigno di un ripieno gustosissimo, impastarla è anche divertente! Per la farcitura di questi tortelloni ho preparato una fonduta a base di panna e Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio di Carrefour Italia stagionato diciotto mesi, arricchita con dei preziosissimi dadini di Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia.

Condividi

Ingredienti per la pasta fresca (18 tortelloni circa)

  • 2 uova a pasta gialla
  • 200 g farina 00
  • sale fino

per stendere

  • semola rimacinata di grano duro

per il ripieno

  • 250 g panna da cucina
  • 100 g Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio grattugiato
  • 150 g Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

per condire

  • 80 g burro fuso
  • 6 foglie di salvia
  • granella di pistacchi

Per il ripieno scaldare la panna da cucina in un pentolino e quando avrà raggiunto l’ebollizione aggiungere il Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio, mescolando finché si sarà formata una crema liscia e omogenea. Rimuovere dal fuoco, travasare la fonduta in un contenitore e lasciarla raffreddare completamente (può essere preparata il giorno prima e conservata in frigorifero). Tritare finemente la mortadella e incorporarla alla fonduta di parmigiano che deve essere fredda e rassodata. Trasferire il ripieno in una sac à poche.

Impastare le uova con la farina e un pizzico di sale fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere l’impasto con della pellicola e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Prelevare un terzo dell’impasto e stenderlo sottilmente con un posemola rimacinata adoperando la macchina stendipasta. Ritagliare dei quadrati di pasta di 10 cm circa per lato e spremere al centro una porzione di ripieno grande quanto una piccola noce. Ripiegare ogni quadrato a metà formando un triangolo, premere bene i lati per sigillare limpasto. Unire i due angoli formando la caratteristica forma del tortellino. Procedere allo stesso modo con i due terzi di impasto restante.

Cuocere i tortelloni in abbondante acqua salata per 4 minuti e saltarli in padella con il burro fuso e la salvia.

Servire i tortelloni con una spolverata di granella di pistacchi.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

60

Ingredienti per la pasta fresca (18 tortelloni circa)

  • 2 uova a pasta gialla
  • 200 g farina 00
  • sale fino

per stendere

  • semola rimacinata di grano duro

per il ripieno

  • 250 g panna da cucina
  • 100 g Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio grattugiato
  • 150 g Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

per condire

  • 80 g burro fuso
  • 6 foglie di salvia
  • granella di pistacchi

Ricette consigliate

Lasagne con polpettine di pollo

Ricette

Lasagne con polpettine di pollo

arrow

Canederli allo speck in brodo

Ricette

Canederli allo speck in brodo

arrow

Ravioli cinesi alla piastra

Ricette

Ravioli cinesi alla piastra

arrow

Pappardelle con ragù di cervo speziato

Ricette

Pappardelle con ragù di cervo speziato

arrow

I commenti sono chiusi.