Ricerca ×

Dolci

Torta sbrisolona

un dolce della tradizione mantovana

Dolci

Torta sbrisolona

un dolce della tradizione mantovana

60
1

Torta sbrisolona

Biologico è anche sinonimo di consapevolezza in cucina e di regionalità. Per questo motivo ho voluto realizzare la torta sbrisolona, un dolce della tradizione, tipico della Lombardia – proprio Milano è stata l’ultima tappa della Biomobile, dove ho cucinato dal vivo – e, nello specifico, della provincia di Mantova, realizzata con prodotti biologici, come il burro e le uova provenienti da allevamenti in cui è garantito il benessere animale.
“Più biologico regionale in Europa” è un interessante progetto di sensibilizzazione e informazione sui prodotti biologici promosso da Bioland Südtirol. Ne avete mai sentito parlare?
Avete, ad esempio, mai prestato caso al trattamento della buccia dei limoni? Nei dolci se ne usa spesso la buccia, ma è importante che i frutti provengano da agricoltura biologica affinché non siano trattati con pesticidi di sintesi chimica, che poi, inevitabilmente, ritroveremo nelle nostre ricette.
Sul sito biologicoregionale.eu trovate tanti articoli di approfondimento e i prossimi eventi nelle città d’Italia in cui arriverà la Biomobile.

Condividi

Ingredienti per una torta da 24 cm

  • 160 g burro freddo a cubetti
  • 200 g farina di tipo 00
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 fava tonka (opzionale)
  • 120 g farina di mais fine biologica
  • 120 g farina di mandorle
  • 50 g mandorle biologiche tritate grossolanamente
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale fino

per decorare

  • 1 cucchiaio di mandorle biologiche

In una ciotola mettere il burro freddo a cubetti, la farina, la scorza grattugiata del limone, l’estratto di vaniglia e la fava tonka grattugiata. Lavorare con le mani fino a ottenere un composto sabbioso (è possibile frullare gli ingredienti in un robot da cucina con le lame o lavorarli insieme con la planetaria con l’inserto a foglia).

Aggiungere la farina di mais, la farina di mandorle, le mandorle tritate, lo zucchero e l’uovo. Impastare con le mani o con la planetaria fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Preparare una tortiera tonda da 24 cm di diametro, foderata sul fondo con della carta da cucina (o un tappetino microforato con un ring microforato da 24 cm su una teglia forata) e sbriciolare grossolanamente al suo interno l’impasto, distribuendo le briciole in modo uniforme, ma senza comprimerle fra di loro. Distribuire uniformemente sulla superficie le mandorle intere, premendole lievemente nell’impasto.

Cuocere in forno statico a 180 °C / 160 °C ventilato per 40-45 minuti, finché la torta sbrisolona sarà ben dorata in superficie.

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare nello stampo per 10 minuti. Rimuoverla dallo stampo e lasciarla raffreddare completamente su una gratella.

Servirla a pezzetti e conservarla per 7 giorni a temperatura ambiente all’interno di un portatorte o di un contenitore a chiusura ermetica.

Condividi

Porzioni

1

Tempo

60

Ingredienti per una torta da 24 cm

  • 160 g burro freddo a cubetti
  • 200 g farina di tipo 00
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 fava tonka (opzionale)
  • 120 g farina di mais fine biologica
  • 120 g farina di mandorle
  • 50 g mandorle biologiche tritate grossolanamente
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale fino

per decorare

  • 1 cucchiaio di mandorle biologiche

Ricette consigliate

Brutti ma buoni

Ricette

Brutti ma buoni

arrow

Baumkuchen

Ricette

Baumkuchen

arrow

Frittelle della nonna

Ricette

Frittelle della nonna

arrow

Buchteln alle castagne e cannella

Ricette

Buchteln alle castagne e cannella

arrow

I commenti sono chiusi.