Ricerca ×

Dolci

Torta alle albicocche e mandorle

semplice e fresca

Dolci

Torta alle albicocche e mandorle

semplice e fresca

50
1

Torta alle albicocche e mandorle

L’impasto e il procedimento di questa torta alle albicocche e mandorle sono praticamente quasi uguali a quelli della torta alle mele in teglia che avevo già pubblicato. In questa variante, oltre ad aver usato le albicocche, ho cosparso l’impasto con della granella di mandorle e dello zucchero di canna, andando così a formare in cottura una crosticina croccante. Adoro fare le torte direttamente nella leccarda del forno, così ne viene di più ed è più facile da tagliare in delle belle porzioni rettangolari, non trovate?

Condividi

Ingredienti per l'impasto

  • 200g zucchero di canna
  • 190g burro morbido, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o i semini di un baccello di vaniglia)
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • 4 uova, a temperatura ambiente
  • 150g farina integrale
  • 180g farina 00 (o ideale per torte)
  • 70g amido di mais (anche di frumento o di patate)
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di latte (60ml)

per cospargere

  • 14 albicocche
  • 70g granella di mandorle
  • 30g zucchero di canna

Frullare lo zucchero di canna in un piccolo tritatutto, o un robot con le lame, per polverizzarlo leggermente (non servirà renderlo zucchero a velo). Montare il burro morbido a temperatura ambiente e lo zucchero con le fruste elettriche o con una planetaria, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere l’estratto di vaniglia, la scorza del limone e le uova una alla volta, continuando a montare con le fruste.

A parte mescolare e setacciare la farina integrale con la farina 00, l’amido, il lievito per dolci e il pizzico di sale. Incorporare la miscela di farine in tre volte all’impasto, alternandola a qualche cucchiaio di latte, mescolando con una frusta a mano. Stendere uniformemente l’impasto su una leccarda rivestita con la carta da forno (dimensione di circa 45x35cm)

Lavare le albicocche e tagliarle a metà, rimuovendo il nocciolo. Cospargere l’impasto con la granella di mandorle e adagiare le albicocche sull’impasto con la parte tagliata verso l’alto, premendole leggermente e lasciando un po’ di spazio fra di loro. Spolverizzare uniformemente l’intera torta con lo zucchero di canna.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C statico/160°C ventilato per 35 minuti. Estrarre la torta dal forno, lasciarla intiepidire per 10 minuti. Tagliarla a fette e lasciarla raffreddare completamente su una gratella. Cospargere con un po’ di zucchero a velo prima di servire.

Condividi

Porzioni

1

Tempo

50

Ingredienti per l'impasto

  • 200g zucchero di canna
  • 190g burro morbido, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o i semini di un baccello di vaniglia)
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • 4 uova, a temperatura ambiente
  • 150g farina integrale
  • 180g farina 00 (o ideale per torte)
  • 70g amido di mais (anche di frumento o di patate)
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di latte (60ml)

per cospargere

  • 14 albicocche
  • 70g granella di mandorle
  • 30g zucchero di canna

Ricette consigliate

Torta di mele in teglia

$post_typeOb->labels->singular_name;

Torta di mele in teglia

arrow

Torta speziata di mele e uvetta

$post_typeOb->labels->singular_name;

Torta speziata di mele e uvetta

arrow

Strudel di mele

$post_typeOb->labels->singular_name;

Strudel di mele

arrow