Ricerca ×

Dolci

Strudel di mele

Il dolce altoatesino di mele più amato di sempre

Dolci

Strudel di mele

Il dolce altoatesino di mele più amato di sempre

100
1

Strudel di mele

Adoro lo strudel altoatesino che tradizionalmente si fa con la pasta frolla. In famiglia, dopo essere stato sfornato, non durava molto tempo perché veniva preso d’assalto. Dopotutto, cosa c’è di più buono di uno strudel tiepido accompagnato da una tisana calda? Mi raccomando, quando preparate la pasta frolla lavoratela velocemente per non far ammorbidire eccessivamente il burro e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora o anche tutta la notte.
Le fette di strudel possono essere accompagnate da un po’ di panna montata spolverizzata con un pizzico di cannella.

Condividi

Ingredienti

  • 250 g farina di tipo 00
  • 125 g burro freddo dell’Alto Adige a cubetti
  • 125 g zucchero a velo
  • scorza di mezzo limone bio grattugiata
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale

per il ripieno

  • 4 mele Golden
  • 50 g zucchero
  • 40 g uvetta
  • 20 g pinoli
  • 1 cucchiaio rum
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere
  • scorza di un limone bio grattugiata
  • 50 g pangrattato
  • 1 cucchiaio di burro dell’Alto Adige

extra

  • 1 uovo sbattuto per spennellare
  • zucchero a velo

Preparare la pasta frolla frullando la farina e il burro freddo a cubetti in un robot con le lame inserite. Aggiungere lo zucchero a velo, la scorza di limone, i semi del baccello di vaniglia, l’uovo, il lievito per dolci e il sale. Frullare ancora per qualche istante finché l’impasto inizia a compattarsi.

Avvolgere la pasta frolla nella pellicola formando un mattoncino rettangolare, non troppo spesso, e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo, sbucciare le mele e rimuovere il torsolo. Tagliare le mele a fette sottili e metterle in una ciotola con lo zucchero, l’uvetta, i pinoli, il rum, l’estratto di vaniglia, la cannella e la scorza del limone. Mescolare bene tutti gli ingredienti.

In una padella antiaderente sciogliere il burro e tostare il pangrattato fino a quando sarà ben dorato. Scolare la miscela di mele da eventuali liquidi e aggiungere il pangrattato tostato.

Stendere la pasta frolla sottile 3-4mm su un foglio di carta da forno spolverato con un po’ di farina. Adagiare al centro il ripieno e, aiutandosi con la carta da forno, ripiegare la pasta frolla verso il centro premendo lungo la linea di giunzione della pasta per chiudere uniformemente lo strudel.

Ribaltare lo strudel in modo che la chiusura sia sul fondo, chiudere anche le estremità, spennellarlo con l’uovo sbattuto e cuocerlo in forno preriscaldato a 180°C statico/160°C ventilato per 35 minuti.

Una volta sfornato, lasciarlo intiepidire e servire con una spolverata di zucchero a velo.

Condividi

Porzioni

1

Tempo

100

Ingredienti

  • 250 g farina di tipo 00
  • 125 g burro freddo dell’Alto Adige a cubetti
  • 125 g zucchero a velo
  • scorza di mezzo limone bio grattugiata
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale

per il ripieno

  • 4 mele Golden
  • 50 g zucchero
  • 40 g uvetta
  • 20 g pinoli
  • 1 cucchiaio rum
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere
  • scorza di un limone bio grattugiata
  • 50 g pangrattato
  • 1 cucchiaio di burro dell’Alto Adige

extra

  • 1 uovo sbattuto per spennellare
  • zucchero a velo

Strudel di mele video image

Ricette consigliate

Sacher rolade

Ricette

Sacher rolade

arrow

Cookies con gocce di cioccolato

Ricette

Cookies con gocce di cioccolato

arrow

Ciambelline al forno

Ricette

Ciambelline al forno

arrow

Biscotti digestive

Ricette

Biscotti digestive

arrow