Ricerca ×

Lievitati

Pasta sfoglia veloce

una fragrante pasta sfoglia alla portata di tutti

Lievitati

Pasta sfoglia veloce

una fragrante pasta sfoglia alla portata di tutti

120
1

Pasta sfoglia veloce

Questa pasta sfoglia è veramente facile da realizzare! La versione moderna della pasta sfoglia è stata ideata da François Pierre de la Varenne, cuoco e scrittore gastronomico vissuto nel XVII secolo. La ricetta classica prevede una complessa lavorazione dei tre ingredienti – farina, burro e acqua – lunghi tempi di riposo e una certa manualità nell’eseguire le pieghe. Per questi motivi ho scovato una variante più furba e e semplice il cui risultato è assicurato: la pasta sfoglia sarà fragrante, friabile e dorata in superficie.

Condividi

Ingredienti per 500 g di pasta sfoglia

  • 220 g burro freddo a cubetti
  • 250 g farina 0 tipo manitoba
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 125 ml acqua naturale ghiacciata

Riporre il burro a cubetti in congelatore per 30 minuti. Unire il burro, la farina e il sale in una ciotola e schiacciare i cubetti di burro fra indice e pollice in modo da assottigliarli e ottenere una sorta di fiocchi. 

Versare l’acqua ghiacciata e mescolare con la mano a dita aperte, effettuando un movimento circolare, fino a quando la farina avrà assorbito tutta la parte liquida. Comprimere l’impasto in un mattoncino, infarinare leggermente un piano di lavoro e stendere l’impasto in un rettangolo di circa 15 x 30 cm. 

Girare l’impasto in modo da avere il lato più corto verso di sé, ripiegare per un terzo il lato inferiore verso l’alto, rimuovendo eventuale farina in eccesso con l’aiuto di un pennello. Ripiegare l’altro terzo verso il basso, rimuovendo anche in questo caso la farina in eccesso. Girare l’impasto di 90° e ripetere le pieghe. Avvolgere nella pellicola e riporre in frigorifero per 30 minuti. 

Ripetere queste pieghe altre quattro volte, riponendo l’impasto in frigorifero ogni due pieghe, esattamente com’è stato fatto con le prime due pieghe. Le pieghe totali da eseguire sono sei. Eseguita la sesta piega, avvolgere l’impasto nella pellicola e riporlo in frigorifero per almeno un’ora prima dell’uso.

A seconda dell’uso, stendere dello spessore di un paio di millimetri e cuocere in forno statico a 200°C (180°C ventilato).

Condividi

Porzioni

1

Tempo

120

Ingredienti per 500 g di pasta sfoglia

  • 220 g burro freddo a cubetti
  • 250 g farina 0 tipo manitoba
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 125 ml acqua naturale ghiacciata

Ricette consigliate

Pizzette di pasta sfoglia

Ricette

Pizzette di pasta sfoglia

arrow

Focaccia alle noci

Ricette

Focaccia alle noci

arrow

Buchteln

Ricette

Buchteln

arrow

Baguette

Ricette

Baguette

arrow

I commenti sono chiusi.