Ricerca ×

Primi

Pappardelle con ragù di cervo speziato

dal sapore ricco

Primi

Pappardelle con ragù di cervo speziato

dal sapore ricco

240
4

Pappardelle con ragù di cervo speziato

Con queste pappardelle con ragù di cervo speziato vi porto con me in Toscana, nei Monti del Chianti, tra campi verdi, vigne e piatti dal sapore rustico. Larghe e consistenti, queste pappardelle raccolgono in un abbraccio il ragù, rendendo ogni boccone una delizia.
Il Chianti Classico DOCG Riserva in abbinamento è prodotto da Cecchi, cantina toscana fondata nel 1893 con sede a Castellina in Chianti. Il Chianti Classico DOCG Riserva si presenta come un vino rosso dal color rubino e dall’aroma di frutti maturi e spezie che, con la sua struttura elegante, si sposa alla perfezione con il sapore intenso della carne di cervo.

Condividi

Ingredienti per il ragù

  • 600 g carne di cervo (polpa)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla tritata
  • 1 carota tritata
  • 1 costa di sedano tritata
  • 250 ml vino rosso
  • 2 cucchiai colmi di concentrato di pomodoro
  • 300 ml brodo di carne
  • 2 foglie di alloro
  • 10 bacche di ginepro
  • 3 chiodi di garofano
  • ½ cucchiaino di semi di cumino
  • 1 rametto di rosmarino

per l’impasto delle pappardelle

  • 320 g farina 00
  • 80 g semola rimacinata di grano duro
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova

Tagliare la carne di cervo in piccoli bocconcini e rosolarla in una pentola con l’olio. Quando la carne sarà ben rosolata, rimuoverla dalla pentola e metterla da parte. Aggiungere nella pentola la cipolla, la carota e il sedano tritati e cuocere per 5 minuti finché si saranno ammorbiditi. Aggiungere nuovamente la carne e sfumare con il vino rosso. Lasciare evaporare e aggiungere il concentrato di pomodoro, il brodo di carne e gli aromi racchiusi in un piccolo pezzo di garza alimentare (mussola) chiuso a sacchetto con dello spago. Coprire e lasciare cuocere a fuoco basso per 4 ore. 

Mescolare la farina 00 con la semola di grano duro e il sale. Aggiungere le uova e impastare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere con della pellicola e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. 

Stendere la pasta con l’aiuto di una macchina stendipasta a circa 1 mm di spessore , cospargere bene le sfoglie con della semola, arrotolarle partendo da un lato corto e tagliare delle pappardelle di circa 2 cm di  larghezza.  Cuocerle in acqua bollente salata, scolarle e saltarle nel il ragù di cervo. 

Servire in abbinamento a un Chianti Classico DOCG Riserva di Famiglia Cecchi.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

240

Ingredienti per il ragù

  • 600 g carne di cervo (polpa)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla tritata
  • 1 carota tritata
  • 1 costa di sedano tritata
  • 250 ml vino rosso
  • 2 cucchiai colmi di concentrato di pomodoro
  • 300 ml brodo di carne
  • 2 foglie di alloro
  • 10 bacche di ginepro
  • 3 chiodi di garofano
  • ½ cucchiaino di semi di cumino
  • 1 rametto di rosmarino

per l’impasto delle pappardelle

  • 320 g farina 00
  • 80 g semola rimacinata di grano duro
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova

Ricette consigliate

Lasagne con polpettine di pollo

Ricette

Lasagne con polpettine di pollo

arrow

Canederli allo speck in brodo

Ricette

Canederli allo speck in brodo

arrow

Tortelloni ripieni di fonduta di Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio e Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

Ricette

Tortelloni ripieni di fonduta di Parmigiano Reggiano DOP Carrefour Bio e Mortadella Bologna IGP Terre d’Italia

arrow

Ravioli cinesi alla piastra

Ricette

Ravioli cinesi alla piastra

arrow

I commenti sono chiusi.