Ricerca ×

Brunch

Omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele

la rivisitazione di un classico

Brunch

Omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele

la rivisitazione di un classico

15
4

Omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele

Una ricetta veloce da preparare e dal sapore estivo: ecco a voi la mia omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele!
L’omelette altoatesina è un piatto tipico della mia terra; è una sorta di crêpe un po’ più soffice della classica perché nell’impasto, che in questo caso è arricchito dalla farina di grano saraceno, si aggiungono gli albumi montati a neve.
Per un abbinamento godurioso, al Prosciutto di San Daniele, con le sue complesse note umami, ho accostato delle pesche marinate che, con il loro sapore dolce accentuato dalla presenza del miele nella marinatura, danno vita a una ricca gamma di sapori. Infatti, il San Daniele DOP si sposa alla perfezione con la frutta.

Condividi

Ingredienti per le pesche marinate

  • 1 pesca matura e soda
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 rametti di timo fresco
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 macinata di pepe nero

per la pastella

  • 2 uova
  • 50 g farina di tipo 00
  • 200 ml latte
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale fino
  • 80 g farina di grano saraceno

per cuocere

  • 4 cucchiaini di burro chiarificato

per farcire

  • 200 g crescenza fresca
  • 200 g Prosciutto di San Daniele

Sbucciare la pesca, tagliarla a spicchi sottili un paio di millimetri e metterla in un contenitore. Preparare la marinatura mescolando il miele con l’aceto di mele, le foglie di timo fresco, il sale e il pepe. Irrorare gli spicchi di pesca con la marinatura, mescolare bene, chiudere con il coperchio e mettere in frigorifero a marinare per almeno un’ora.

Preparare la pastella separando i tuorli dagli albumi. Ai tuorli aggiungere la farina di tipo 00 setacciandola, metà latte, l’olio e il sale. Mescolare con una frusta avendo cura di amalgamare bene gli ingredienti e non formare grumi. Incorporare prima la farina di grano saraceno e infine il restante latte. Coprire la ciotola della pastella con un coperchio o della pellicola e lasciare riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.

Montare gli albumi a neve con le fruste elettriche e incorporarli al resto del composto con una spatola di gomma, mescolando dall’alto verso il basso.

Sciogliere un cucchiaio di burro chiarificato in una padella antiaderente. Versare un mestolo di pastella stendendola uniformemente con l’aiuto del dorso di un cucchiaio. Cuocere per un minuto circa, poi rigirare l’omelette e terminare la cottura per altri 30 secondi. Rimuovere l’omelette dalla padella, facendola scivolare su un piatto. Proseguire allo stesso modo la cottura delle omelette, fino a esaurire la pastella.

Farcire le omelette con la crescenza, le fette di pesca marinata e il Prosciutto di San Daniele.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

15

Ingredienti per le pesche marinate

  • 1 pesca matura e soda
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 rametti di timo fresco
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 macinata di pepe nero

per la pastella

  • 2 uova
  • 50 g farina di tipo 00
  • 200 ml latte
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale fino
  • 80 g farina di grano saraceno

per cuocere

  • 4 cucchiaini di burro chiarificato

per farcire

  • 200 g crescenza fresca
  • 200 g Prosciutto di San Daniele

Ricette consigliate

Spiedini con halloumi e verdure

Ricette

Spiedini con halloumi e verdure

arrow

Bruschette con pomodori grigliati e feta

Ricette

Bruschette con pomodori grigliati e feta

arrow

Double smash cheeseburger

Ricette

Double smash cheeseburger

arrow

Curry di seitan e verdure

Ricette

Curry di seitan e verdure

arrow

I commenti sono chiusi.