Ricerca ×

Brunch

Il panino altoatesino delle passeggiate

perfetto per una gita in montagna

Brunch

Il panino altoatesino delle passeggiate

perfetto per una gita in montagna

240
6

Il panino altoatesino delle passeggiate

La montagna è scoperta e l’ho sempre vissuta a trecentosessanta gradi: ho imparato a conoscerla e a seguirne ogni sentiero. Incantevoli erano le passeggiate nella Valle della Primavera, con i suoi prati trapuntati di fiori colorati.
Per rifocillarmi e recuperare le energie, nello zaino non mancava mai un buon panino realizzato con il Vinschgerl, il tipico pane di segale altoatesino profumato con trigonella, cumino dei prati e semi di finocchi, farcito con i prodotti tipici della mia regione: Stelvio DOP, senape, rafano, cetriolini e l’irrinunciabile speck.
Ovviamente, un panino ricco come questo non può che essere accompagnato da delle bollicine. In questo caso ho scelto Athesis Brut Metodo Classico Alto Adige DOC di Kettmeir, un vino prodotto con uve Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero, dal colore giallo paglierino brillante e dal perlage finissimo e persistente. Con il suo gusto fresco e secco e il retrogusto di frutta secca, è ideale da accompagnare al mio panino.

Condividi

Ingredienti per 6 panini

  • 360 g farina di segale
  • 140 g farina di tipo 1
  • ½ bustina di lievito di birra disidratato
  • 5 g semi di finocchi
  • 2,5 g semi di cumino
  • 2,5 g trigonella (o erba zingara oppure fieno greco)
  • 450 ml acqua
  • 10 g sale fino

per stendere

  • farina di segale

per farcire

  • 6 cucchiaini di senape
  • 6 cucchiaini di rafano
  • 180 g formaggio Stelvio DOP
  • 6 cetriolini sottaceto a fettine
  • 24 fette sottili di Speck Alto Adige IGP

In una ciotola mescolare la farina di segale, la farina di tipo 1, il lievito di birra disidratato, i semi di finocchio, i semi di cumino e la trigonella. Aggiungere l’acqua e mescolare con un cucchiaio di legno finché l’acqua sarà stata tutta assorbita. Aggiungere il sale e continuare a mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo.

Coprire la ciotola con della pellicola trasparente e far lievitare a temperatura ambiente per 2 ore.

Successivamente trasferire la ciotola in frigorifero e far riposare per 24 ore.

Adagaire l’impasto su una spianatoia cosparsa con abbondante farina di segale. Spolverizzare l’impasto in superficie con ulteriore farina e dividerlo in 6 parti, più o meno della stessa dimensione.

Con le mani cosparse di farina dare una forma quanto più tonda possibile all’impasto e disporre i panini leggermente distanziati fra loro su una teglia rivestita con carta da forno. Far lievitare a temperatura ambiente per un’ora.

Cuocere in forno preriscaldato statico a 220° C statico / 200° C ventilato per 25 minuti.

Tagliare a metà i panini, spalmare su una metà la senape e il rafano, poi disporre il formaggio, i cetriolini e lo speck. Chiudere con l’altra metà del pane.

Scopri i vini Kettmeir sul sito web.

Condividi

Porzioni

6

Tempo

240

Ingredienti per 6 panini

  • 360 g farina di segale
  • 140 g farina di tipo 1
  • ½ bustina di lievito di birra disidratato
  • 5 g semi di finocchi
  • 2,5 g semi di cumino
  • 2,5 g trigonella (o erba zingara oppure fieno greco)
  • 450 ml acqua
  • 10 g sale fino

per stendere

  • farina di segale

per farcire

  • 6 cucchiaini di senape
  • 6 cucchiaini di rafano
  • 180 g formaggio Stelvio DOP
  • 6 cetriolini sottaceto a fettine
  • 24 fette sottili di Speck Alto Adige IGP

Ricette consigliate

Mini fish burger con merluzzo fritto, cipolle in agrodolce e salsa allo yogurt

Ricette

Mini fish burger con merluzzo fritto, cipolle in agrodolce e salsa allo yogurt

arrow

Omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele

Ricette

Omelette altoatesina di grano saraceno, pesche marinate e Prosciutto di San Daniele

arrow

Spiedini con halloumi e verdure

Ricette

Spiedini con halloumi e verdure

arrow

Bruschette con pomodori grigliati e feta

Ricette

Bruschette con pomodori grigliati e feta

arrow

I commenti sono chiusi.