Ricerca ×

Dolci

Frittelle della nonna

una ricetta di famiglia

Dolci

Frittelle della nonna

una ricetta di famiglia

150
24

Frittelle della nonna

Quando si avvicina il Carnevale arriva anche il periodo dell’anno in cui in cucina si comincia a friggere dolci di ogni tipo.
Oggi vi voglio regalare una ricetta di famiglia: le frittelle di patate di nonna Carmela. Mia nonna era originaria di Fondi, un paese in provincia di Latina vicino al confine con la Campania, e, forse per questa ragione, le sue frittelle ricordano le graffe o le zeppole napoletane. Quando ero piccolo, la nonna le friggeva sempre durante questo periodo e io ne andavo veramente ghiotto.
Queste frittele si caratterizzano per la loro straordinaria sofficità, donata dall’impiego delle patate e del milk roux nell’impasto: sono così buone che una tira l’altra!

Condividi

Ingredienti per il milk roux

  • 100 ml latte intero
  • 20 g farina di tipo 0

per l’impasto

  • 250 g patate farinose
  • 400 g farina di tipo 0
  • 3,6 g di lievito di birra disidratato (o 13 g di lievito di birra fresco)
  • 50 g zucchero semolato
  • 40 ml latte intero
  • 2 cucchiai di grappa (o anice)
  • 1 uovo
  • 50 g burro morbido
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 presa di sale fino

per cuocere

  • 1 l olio per frittura

per ultimare

  • zucchero semolato

Per il milk roux, stemperare la farina con poco latte in un pentolino, mescolando con una frusta. Incorporare il restante latte e scaldare a fuoco basso, continuando a mescolare con una spatola, finché la miscela si sarà addensata in una sorta di polentina. Trasferire il milk roux in una ciotola e lasciarlo raffreddare per alcuni minuti.

Sbucciare le patate, tagliarle a cubetti e metterle in una pentola di acqua fredda, portare a bollore e lasciarle cuocere per 14 minuti. Scolarle e lasciarle raffreddare per 10 minuti all’interno dello scolapasta.

Nella ciotola della planetaria mettere la farina, il lievito di birra (se si usa quello fresco, sbriciolarlo con le dita sulla farina) e lo zucchero. Schiacciare le patate con uno schiacciapatate direttamente nella ciotola e aggiungere il milk roux raffreddato, il latte, la grappa, l’uovo, il burro morbido, la scorza grattugiata di limone e l’estratto di vaniglia. Impastare con il gancio per 8 minuti, finché l’impasto sarà diventato elastico e omogeneo. Aggiungere il sale impastare per altri 2 minuti.

Ribaltare l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e dargli un paio di pieghe. Porlo in una ciotola leggermente unta, coprire con un coperchio o della pellicola e far lievitare per un’ora a temperatura ambiente.

Ribaltare l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato, ricavare 24 pezzi del peso di 40 g l’uno e lavorarli con le mani, facendoli rotolare avanti e indietro, formando dei cordoncini lunghi 26 cm circa. Sovrapporre le due estremità, ottenendo così la caratteristica forma a fiocchetto. Disporre ogni frittella su dei quadrati di carta da forno da 10 cm, mettendole per praticità su delle teglie, coprirle con uno strofinaccio pulito o un telo per la lievitazione e farle lievitare per un’ora a temperatura ambiente.

Scaldare l’olio per frittura in un tegame largo e profondo a una temperatura di 180 °C. Immergere le frittelle, poche alla volta direttamente con la carta da forno (si staccherà da sola durante i primi secondi di cottura e andrà rimossa con l’aiuto di una pinza) e cuocerle un minuto per lato. Scolarle e passarle alcune secondi su della carta per fritti, poi passarle ancora calde nello zucchero semolato.

Servire subito le frittelle, ancora tiepide.

Condividi

Porzioni

24

Tempo

150

Ingredienti per il milk roux

  • 100 ml latte intero
  • 20 g farina di tipo 0

per l’impasto

  • 250 g patate farinose
  • 400 g farina di tipo 0
  • 3,6 g di lievito di birra disidratato (o 13 g di lievito di birra fresco)
  • 50 g zucchero semolato
  • 40 ml latte intero
  • 2 cucchiai di grappa (o anice)
  • 1 uovo
  • 50 g burro morbido
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 presa di sale fino

per cuocere

  • 1 l olio per frittura

per ultimare

  • zucchero semolato

Ricette consigliate

Buchteln alle castagne e cannella

Ricette

Buchteln alle castagne e cannella

arrow

Madeleine allo yogurt, limone e semi di papavero

Ricette

Madeleine allo yogurt, limone e semi di papavero

arrow

Plumcake al farro con mela, uvetta e cannella

Ricette

Plumcake al farro con mela, uvetta e cannella

arrow

Mix per biscotti al tahini, cannella e cioccolato

Ricette

Mix per biscotti al tahini, cannella e cioccolato

arrow

I commenti sono chiusi.