Ricerca ×

Secondi

Filetto di vitello con pere e castagne in agrodolce

ideale per le feste

Secondi

Filetto di vitello con pere e castagne in agrodolce

ideale per le feste

40
4

Filetto di vitello con pere e castagne in agrodolce

Non sapete cosa preparare per il pranzo di Natale o per il cenone di Capodanno? Con questo filetto di vitello con pere e castagne in agrodolce lascerete di stucco tutti i vostri invitati. Questa ricetta, dai sapori autunnali, è infatti perfetta per le imminenti feste natalizie.
Per la cottura del filetto mi sono affidato alla straordinaria sonda termometrica wireless in dotazione al mio forno Miele. La adopero ogni volta che devo gestire in automatico una cottura in base alla temperatura: basta inserirla nel cuore degli alimenti e impostare la temperatura che deve essere raggiunta. La cottura verrà poi gestita in automatico dal forno.
E se, per caso, durante la cottura del filetto il forno si sporca a causa di qualche schizzo d’olio o di grasso, con la funzione pirolisi a tre livelli di potenza il forno si pulisce letteralmente da solo, così da farlo tornare come nuovo.

Condividi

Ingredienti per le pere e la castagne in agrodolce

  • 1 pezzo da 1 cm di zenzero fresco sbucciato
  • 1 pizzico di peperoncino rosso
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 300 ml aceto di vino rosso
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 presa di sale fino
  • 4 pere Abate piccole
  • 120 g castagne cotte tagliate a metà

per il filetto

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 800 g filetto di vitello
  • 1 pizzico di sale fino

Grattugiare finemente lo zenzero e metterlo in un pentolino, aggiungere il peperoncino, l’olio, l’aceto, lo zucchero e il sale. Scaldare sul fuoco e portare a ebollizione.

Nel frattempo, sbucciare le pere, tagliarle a metà e rimuovere il torsolo. Immergere le pere nella miscela di aceto insieme alle castagne e lasciare sobbollire dolcemente per 10 minuti, girando a metà cottura le pere.

Scolare le pere e le castagne, conservando il liquido di cottura e tenendo la frutta in caldo. Cuocere il liquido a fuoco dolce per 10 minuti, fino a ottenere uno sciroppo. Tenere poi lo sciroppo in caldo.

Scaldare una padella antiaderente a fuoco alto, aggiungere l’olio e sigillare il filetto un paio di minuti per lato.

Trasferirlo su una teglia e inserire nel filetto la sonda termometrica in modo che la punta arrivi al centro senza toccare il fondo della teglia.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 200 °C / 180 °C ventilato impostando la temperatura al cuore a 55 °C, o comunque per 20 minuti.

A cottura ultimata, rimuovere la sonda termometrica wireless, coprire il filetto con un doppio foglio di carta d’alluminio e lasciarlo riposare in forno spento per 10 minuti. Rimuovere la carta d’alluminio dal filetto, tagliarlo a fette spesse mezzo centimetro e servirlo sui piatti condendolo con un pizzico di sale.

Accompagnare con le pere e le castagne in agrodolce, irrorando sia la frutta che il filetto con la riduzione.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

40

Ingredienti per le pere e la castagne in agrodolce

  • 1 pezzo da 1 cm di zenzero fresco sbucciato
  • 1 pizzico di peperoncino rosso
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 300 ml aceto di vino rosso
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 presa di sale fino
  • 4 pere Abate piccole
  • 120 g castagne cotte tagliate a metà

per il filetto

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 800 g filetto di vitello
  • 1 pizzico di sale fino

Ricette consigliate

Capù sensa ale

Ricette

Capù sensa ale

arrow

Cottage pie vegetariana con lenticchie e sedano rapa

Ricette

Cottage pie vegetariana con lenticchie e sedano rapa

arrow

Pesce con salsa al tahini, limone e noci croccanti

Ricette

Pesce con salsa al tahini, limone e noci croccanti

arrow

Costine BBQ cotte a bassa temperatura

Ricette

Costine BBQ cotte a bassa temperatura

arrow

I commenti sono chiusi.