Ricerca ×

Lievitati

Pizza a lunga lievitazione

Lievitata almeno 12 ore in frigorifero

Lievitati

Pizza a lunga lievitazione

Lievitata almeno 12 ore in frigorifero

30
4

Pizza a lunga lievitazione

Questa è una versione rivisitata della pizza casalinga. Una lievitazione più lunga e con meno lievito aiuta ad ottenere una pizza leggera e digeribile. Quasi non si impasta e vi faciliterà la vita senza il rischio che l'impasto diventi acido. Provare per credere!

Condividi

Ingredienti

  • 500g farina tipo 1 o 2
  • 2 cucchiaini rasi di lievito di birra secco (3,5g)
  • 390ml acqua fredda
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiaini colmi di sale (12g)

Per condire

  • 300g polpa di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • Sale
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Origano
  • Qualche foglia di basilico fresco

Per stendere

  • Semola rimacinata di grano duro

In una ciotola mescolare la farina e il lievito. Aggiungere l’olio e l’acqua mescolando con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Prima che sia impastato uniformemente lasciare riposare per 5 minuti. Aggiungere il sale e mescolare ancora fino a che l’impasto è liscio. L’impasto resterà molto umido e sarà possibile mescolarlo solo con il cucchiaio.

In due sacchetti richiudibili versare un goccio d’olio d’oliva. Dividere l’impasto a metà e versarne una parte in ciascun sacchetto (se si preparano due teglie. Altrimenti l’impasto va già diviso in quattro). Chiudere i sacchetti lasciandoli aperti per qualche centimetro.

Mettere in frigorifero a lievitare nella parte bassa per almeno 12 ore. Può lievitare fino a 24 ore.

Riversare l’impasto su una spianatoia cosparsa abbondantemente con la semola. Aggiungere un po’ di semola sull’impasto. Senza lavorare o ripiegare l’impasto, stenderlo delicatamente con i polpastrelli delle dita per ottenere una forma tonda. Altrimenti riversare direttamente nella teglia rivestita con carta da forno e unta con un po’ di olio.

Aiutandosi con le mani o con una paletta spostare la pizza su una teglia rivestita con carta da forno.

Aggiungere un po’ di polpa di pomodoro condita con sale, olio extra vergine d’oliva e origano.

Infornare in forno preriscaldato statico a 230°C (215°C ventilato) e cuocere per circa 7 minuti. Estratte la teglia e aggiungere la mozzarella sulla pizza. Aggiungere in questo passaggio eventuali altri condimenti. Terminare con un filo d’olio e infornare per altri 9-10 minuti, fino a cottura ultimata.

Condividi

Porzioni

4

Tempo

30

Ingredienti

  • 500g farina tipo 1 o 2
  • 2 cucchiaini rasi di lievito di birra secco (3,5g)
  • 390ml acqua fredda
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiaini colmi di sale (12g)

Per condire

  • 300g polpa di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • Sale
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Origano
  • Qualche foglia di basilico fresco

Per stendere

  • Semola rimacinata di grano duro

Ricette consigliate

Pizza con olive taggiasche e origano

Ricetta

Pizza con olive taggiasche e origano

arrow