Ricerca ×

Lievitati

Laugengrissini

una creativa e originale variante dei classici grissini

Lievitati

Laugengrissini

una creativa e originale variante dei classici grissini

90
30

Laugengrissini

Dall'unione dei grissini e dalla tecnica di preparazione dei Bretzel e dei Laugen nascono i Laugengrissini! Questi sfiziosi grissini sono perfetti per essere serviti anche agli aperitivi in accompagnamento a salumi e formaggi. Ma anche da soli sono una delizia per il palato. Sono veramente molto semplici da preparare e non ne potrete più fare a meno.

Condividi

Ingredienti per 30 grissini

  • 250g farina di tipo 1
  • ½ cucchiaino di lievito di birra disidratato (o mezzo cubetto di lievito fresco)
  • 140ml acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 cucchiaino di sale fino

per il bagnetto alla soda

  • 1 litro di acqua
  • 30g soda caustica in scaglie
  • oppure
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • ½ cucchiaino di sale fino

per cospargere

  • semi di sesamo
  • fiocchi di sale

Nella ciotola di una planetaria con il gancio inserito mescolare la farina di tipo 1 con il lievito. Versare l’acqua, l’olio e mescolare brevemente. Aggiungere il sale, avviare la planetaria ed impastare per 8 minuti, finché l’impasto sarà liscio ed elastico. É possibile anche impastare gli ingredienti a mano.

Quando l’impasto è pronto dargli una forma a panetto, trasferirlo su un foglio di carta da forno unto con un filo d’olio. Ungere l’impasto sulla superficie con un filo d’olio, coprire con della pellicola trasparente e lasciare lievitare per 50 minuti.

Preparare la soluzione di soda con 1 litro d’acqua e 30g grammi di soda caustica pura. È importantissimo usare una ciotola di vetro o di acciaio (assolutamente vietata la plastica), per sicurezza, indossare dei guanti e proteggere la superficie di lavoro per precauzione. Sciogliere la soda nell’acqua fredda.

Tagliare dei piccoli pezzi di impasto con un coltello (più o meno della dimensione di un lumacone) e tirarli fino a ottenere dei grissini lunghi circa 20cm. Immergere delicatamente i singoli grissini per alcuni secondi nel bagnetto di soda. Scolarli aiutandosi con una schiumarola e trasferirli su una teglia rivestita con la carta da forno (attenzione a non toccare gli occhi o altre parti delicate con ancora i guanti indosso).

In alternativa alla soluzione con la soda caustica, portare a bollore una pentola con un litro d’acqua e sciogliervi il bicarbonato, il sale e bollire i grissini per circa 10 secondi.

Cospargere i grissini con un po’ di semi di sesamo o dei fiocchi di sale. Cuocerli in forno preriscaldato a 200°C statico/180°C ventilato per 14-16 minuti, finché i grissini saranno ben dorati.

Lasciarli raffreddare completamente su una gratella e conservarli in un sacchetto di carta.

Condividi

Porzioni

30

Tempo

90

Ingredienti per 30 grissini

  • 250g farina di tipo 1
  • ½ cucchiaino di lievito di birra disidratato (o mezzo cubetto di lievito fresco)
  • 140ml acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 cucchiaino di sale fino

per il bagnetto alla soda

  • 1 litro di acqua
  • 30g soda caustica in scaglie
  • oppure
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • ½ cucchiaino di sale fino

per cospargere

  • semi di sesamo
  • fiocchi di sale

Ricette consigliate

Pane all’anice di Pasqua

Ricetta

Pane all’anice di Pasqua

arrow

Treccia dolce di Pasqua

Ricetta

Treccia dolce di Pasqua

arrow

Pizza bianca alle patate

Ricetta

Pizza bianca alle patate

arrow

Focaccia

Ricetta

Focaccia

arrow