Ricerca ×

Ricette preferite

Le mie ricette di Pasqua

3 ricette direttamente dalla tradizione della mia famiglia.

Quando ho pensato a quali ricette condividere per Pasqua mi sono subito venute in mente queste tre. Non c'è Pasqua che a casa mia non profumi di anice o di morbida treccia appena sfornata. So che non è un menù vero e proprio ma bene o male c'è tutto il necessario per iniziare alla grande con l'antipasto di asparagi con salsa bolzanina e pane all'anice per finire poi con la dolce treccia di Pasqua.

Le mie ricette di Pasqua

Le mie ricette di Pasqua

Quando ho pensato a quali ricette condividere per Pasqua mi sono subito venute in mente queste tre. Non c'è Pasqua che a casa mia non profumi di anice o di morbida treccia appena sfornata. So che non è un menù vero e proprio ma bene o male c'è tutto il necessario per iniziare alla grande con l'antipasto di asparagi con salsa bolzanina e pane all'anice per finire poi con la dolce treccia di Pasqua.

1. Salsa bolzanina

Tipica salsa che viene servita come accompagnamento per l’antipasto di asparagi e prosciutto arrosto. Dalla nota un po’ acida è super cremosa e farla in casa è veramente un piacere.

Se poi vi avanza un po’ di salsa si può sempre fare la scarpetta con il pane all’anice.

Scopri la ricetta: Salsa bolzanina

2. Pane all’anice

L’antipasto tipico di Pasqua in Alto Adige si compone di asparagi (spesso quelli bianchi e grandi) cotti al vapore e irrorati di burro fuso e formaggio. A fianco viene servito il prosciutto cotto arrosto, sempre tipico di questa festività e che viene preparato esclusivamente nelle macellerie. La mia famiglia ne ordinava sempre uno per tempo per assicurarci di non rimanere senza.

Questo delizioso antipasto deve essere accompagnato con il pane all’anice fatto in casa. Non c’è profumo più buono e aromatico di questo pane appena sfornato. Arricchito con un po’ di burro e un uovo è buonissimo anche tostato.

Scopri la ricetta: Pane all’anice di Pasqua

3. Treccia dolce di Pasqua

Una treccia che già dalla foto si presenta benissimo. Profumata al limone, alla vaniglia e con un po’ di grappa. Il profumo del suo impasto è inconfondibile. Assomiglia al pan brioche ma vedrete che la ricetta prevede veramente poco burro e poco zucchero. Perfetto per chi ama i dolci poco dolci. Ovviamente il segreto è spalmare ogni fettina di treccia con un po’ di confettura.

Scopri la ricetta: Treccia dolce di Pasqua

Previous

Le mie 4 ricette preferite con lo Skyr

Next

Piatto Unico: di cosa si tratta e come ti può aiutare a mangiare in maniera corretta