Ricerca ×

La storia della birra video image

Journal

La storia della birra

In collaborazione con Assobirra

La birra: quanto conosciamo veramente questa bevanda?
Di sicuro negli ultimi anni la cultura della birra si è ampliata e qualcosa in più ne sappiamo.
Oggi vi parlerò della sua storia.

La storia della birra

La storia della birra

La birra: quanto conosciamo veramente questa bevanda?
Di sicuro negli ultimi anni la cultura della birra si è ampliata e qualcosa in più ne sappiamo.
Oggi vi parlerò della sua storia.

Il termine birra arriva dal latino bibere, che significa bere.

Questa bevanda fermentata è stata inventata da una donna, casualmente  lavorando con i cereali in cucina.

Le prime tracce documentate della birra risalgono al 4500 a.C. dove, cercando nuovi metodi di conservazione dei cereali che venivano coltivati, ne nacque questa bevanda.

I Sumeri, il primo popolo che si mise a produrre la birra, attribuirono il compito del birraio al fornaio.

Infatti gli ingredienti coinvolti nella produzione del pane, acqua e cereali, sono gli stessi della birra.

La birra ha conquistato anche gli Egizi e i Greci e diventa popolarissima in Cina già dal terzo millennio con birre realizzate da vari cereali fra cui anche ovviamente il riso.

I celti, prima e dopo le loro battaglie, tracannavano birra dai loro corni.

Nell’anno Mille in Nord Europa arriviamo alle prime produzioni industriali.

In Europa nel 1516 viene codificata la produzione della birra con “l’editto sulla purezza” in cui viene dichiarato che la birra può essere fatta solo con malto d’orzo, luppolo e acqua.

Così, in Germania, si fortifica la figura del mastro birraio e nascono le prime scuole di formazione.

In contemporanea in Inghilterra si iniziarono a diffondere pub e birrerie.

Nel 1620 la birra arrivò oltreoceano e negli anni a seguire grazie alle scoperte di termometro, idrometro, macchina a vapore, macchina per il ghiaccio artificiale e pastorizzazione, ne cambiarono i processi di produzione.

In Italia fino a metà del ‘700 la birra che veniva bevuta era tutta di importazione e la prima fabbrica di birra apre a Nizza Marittima, che allora era ancora italiana.

Nel 1890 i birrifici in Italia sono già 140, soprattutto posizionati nel nord Italia data l’abbondanza di ottime acque surgive.

Mi raccomando, bevete responsabilmente, che sia di qualità e nelle giuste quantità moderate. Ovviamente chi guida, non beve.

Previous

La birra e i suoi abbinamenti

Next

Il mio menù di Natale